Cus Brescia: 73

Lonati D 5, Lonati F 15, Porta 3, Arrighi 3, Tarenzi, Botti, Lombardi 4, Marchi 7, Mentasti 19, Torelli 7, Mascherini 7, Festoni 2.

All.re Bonomi

Pba Lions: 60

De Lucchi 4, Travaglioli 16, Malcisi, Caiola T. 8, Castoldi 5, Turrini 2, Cauzzi, Frimpong, Millo 7, Timeòòi 14, Caiola M. 2.

All.re Fichera

Parziali: 14-19; 25-12; 20-10; 14-19

Prima sconfitta stagionale per la U 20 in assenza di Coach Piccinelli e guidata in panchina da Coach Fichera.

Partenza a razzo per il Pba che và subito 8 a 0 e mantiene il Cus a distanza per tutto il primo quarto chiuso in vantaggio di 5.

Secondo quarto con il Cus che alza l’intensità difensiva e PBA che si squaglia come neve al sole subendo un parziale di 13 a 0 che ribalta totalmente la partita.

Sulla difesa contemplativa dei Lions si abbatte una grandinata di triple e quando i bresciani penetrano arrivano facilmente al ferro senza che nessun aiuto e rotazione scatti a difesa del ferro.

Siamo più alti mediamente di almeno 10 cm per ruolo ma il Cus solo di voglia ci sovrasta a rimbalzo sia difensivo che offensivo.

Terzo quarto con il PBA che tenta di riaprire la partita e di fatto si torna a -3, ma le tante perse e le forzature individuali, ci ricacciano fino a 20 punti di distanza.

Ultimo quarto a nostro favore che però non deve ingannare, abbiamo subito tutta la partita l’aggressività e la voglia dei cittadini, opponendo ben poco e solo a tratti.

Prossima partita casalinga Lunedì prossimo in casa contro River Orzinuovi al Palamessaggerie del Garda di Casalmoro.

Palla a due ore 19,15 con la speranza di vedere in campo un’altra squadra rispetto a quella vista stasera a Brescia

Lascia una risposta