Altra conferma importante in casa PBA è quella del Playmaker made in Castel Goffredo, Francesco Castoldi.

Francesco classe 2000, ha già dato prova del suo talento nel playmaking l’anno scorso sotto Coach Piccinelli, con risultati decisamente positivi nel loro complesso, nonostante il grave infortunio patito ad Ospitaletto a fine Novembre mentre stava sciorinando prove di livello.

Il Pba, perseguendo la politica del ringiovanimento del proprio roster e confidando nelle sue capacità e nella sua crescita, ha quindi riconfermato Francesco per completare il tanto importante asse Play-Pivot della squadra

Dai Francy e Let’s go Lions

 

Lascia una risposta