Lady Leaf Lions Del Chiese – Virtus Brescia     85 – 70

Parziali 19-23,  34-36, 64-52,

Lady Leaf Lions Del Chiese : Paderno 8, Gori 3, Pezzali 10, Sartora 28, Timelli 4, De Guzman 8, Rakic 1, Caiola 3, Mason 8, Ambrosi 3, Cerini 6.

All. Piccinelli – Vice Zanini e Fichera

Virtus Brescia :  Alberti, Bertini, Della Longa 8, Mensah 18, Dalcò 16, Amadini 2, Porta, Veronesi 6, De Martin, Thioune 12, Bellandi, Galic 8.

All. Zanco

Partita intensa e ben giocata dai Lions che mandano a tabellino tutti i giocatori iscritti a referto e si avvicinano alle ultime due giornate di campionato sempre issati al secondo posto con 2 punti di vantaggio su Seriana e 4 su Agrate. Il che si traduce in 3 posto sicuro con una vittoria nelle ultime due e secondo posto assicurato con due V nelle ultime due che saranno San Pio a Mantova la prossima e Quistello in casa nell’ultima di Campionato.

Tornando alla Virtus Brescia, nei primi 20 minuti ha messo in seria difficoltà gli Asolani, sempre a correre dietro alle giovani lepri Bresciane, che di fatto sono una squadra U18, con delle individualità fisiche e tecniche eccellenti come i lunghi Thioune e Galic, e le guardie Mensah e Dalcò.

Primi due quarti quindi in equilibrio e terzo quarto dove l’esperienza di una squadra senior rodata e affiatata è uscita ed ha avuto la meglio sull’esuberanza atletica dei ragazzi di coach Zanco.

Top scorer con 28 punti un monumentale “Bruce” Sartora che ha colpito sia da sotto, grazie ai tanti pick and roll e da fuori con 4 triple, ben coadiuvato dalla squadra, dove ognuno ha portato il proprio mattoncino per costruire questa non scontata vittoria.

Una menzione speciale per Filippo Cerini ritrovato sia in attacco che in difesa e anche per Mike De Guzman neo papà in settimana per la seconda volta.

Ora la Pasqua di mezzo porta ad attendere 15 gg prima della prossima importante partita a Mantova contro San Pio.

Forza Lions

Lascia una risposta