Decima vittoria consecutiva per le GREENERS che giovedi scorso al pala MDG hanno battuto il PIZZIGHETTONE con un netto 64-47.

La partita però non è stata semplice semplice, anche per merito delle avversarie che hanno confermato la buona prestazione dell’andata, e dimostrato che la loro classifica (penultime) è un tantino bugiarda.

Le padrone di casa inaftti ci hanno messo del loro, difesa molle all’inizio e percentuali di realizzazione quantomeno rivedibili, vista anche la consistente mole di tiri tentati  (35% da 2 con 24/68; 22% ai liberi con 4/18 e 26% da 3 con 5/19).

La combinazione di questi eventi infatti ha tenuto vivo l’incontro sino al terzo quarto (45-38), ma poi le biancoverdi hanno trovato l’allungo decisivo nell’ultima frazione con un parziale di 22 a 9.

Bene per i due punti conquistati che confermano la terza piazza, e bene per le ampie rotazioni che stanno rafforzando la coesione del gruppo, ma ora è tempo di andare oltre e di trovare maggiore concretezza su entrambe i lati del campo.

I playoff infatti incombono, e ci sono ancora due partite da giocare, in paricolare si segnala il prossimo incontro casalingo di giovedi 18 (ore 21.00), quando le GREENERS ospiteranno la capolista CAPPUCCINESE che all’andata aveva vinto di 18 punti.

Per questo incontro servirà una prova di carattere, che possa fornire alla squadra la giusta consapevolezza dei propri mezzi, in vista del rush finale che porta alla promozione in serie C.

PARZIALI: (11-13; 22-11; 12-15; 22-9).

TABELLINI: BESCHI L. (6); CAGALLI A. (-); CASTELLUCCHIO E. (2); FAVALLI C. (-); CERETTI S. (8); CAVAZZINI C. (9); VOLTA E. (15); BELOTTI A. (2); SALODINI G. (-); TENCA C. (3); BARBIERI F. (3); ROZZINI L. (19).

COACH: ANDREOLI G.B.

DIRIGENTE: CREMONI M.

 

 

Lascia una risposta