Pba Lions Del Chiese – CRAC Bionics Buccinasco     58 – 63

Parziali  15 -16, 36-36, 49-48     (0 – 1)    (6) 

Pba Lions Del Chiese (4C) :   Corona ne, Sartora 11, Caiola T., Andreoli 2, Pilati 7, Mason 23, Paderno 8,  Caiola M., Cerini 3, Mori 4, Borrini n.e., Negrisoli n.e.

All. Piccinelli

CRAC Bionics Buccinasco (5B) :   Fornari 10, Caffarra 5, Casciano 5, Prataviera 2, Casciano 2, Bolomgaro, Moalli 9, Arisi, Kisonga 22, Anelli 8.

All. Contardi

Niente da fare per gli incerottati Lions di fine stagione contro una squadra dal talento limitato, ma dalla grande presenza fisica arroccata in 40″ di zona contro cui i ragazzi del PBA hanno dapprima trovato le conclusioni da tre punti che li hanno tenuti davanti per 35 minuti, salvo cedere di schianto fisicamente e mentalmente gli ultimi 5 minuti di partita.

Schianto che ha le sue radici nelle rotaioni accorciate (Corona out, Paderno in campo sofferente e Savazzi a Curtatone a giocarsi i play-off di serie D) e nella press tenuta dai Milanesi per tutta la partita.

Lions che devono fare il mea culpa per non aver chiuso la partita sul break di vantaggio di fine terzo quarto e sulle forzature 1c5 del quarto quarto, senza che la palla si sia mossa rapidamente sul perimetro per farle prendere energia e chiudere con un buon tiro anzichè pomparla palleggiando senza costruire nulla.

Ora sguardo alla difficilissima partita di ritorno giovedì a Buccinasco.

Lascia una risposta

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.